• odio l'emicrania
    Sostegno

    10 cose che odio dell’emicrania

    Ci sono giorni in cui sopportare il dolore cronico è più difficile che altri. In questi momenti l’odio per la nostra condizione di emicranici sale alle stelle. Se mentre lottiamo strenuamente contro la Bestia ci succede poi di scontrarci con chi non comprende la difficoltà della situazione, la faccenda si complica ulteriormente. Il 14 luglio 2020 la cefalea primaria cronica è stata riconosciuta come malattia sociale invalidante. Con questo atto è stato compiuto il primo passo che fa uscire gli emicranici dal cono d’ombra delle malattie invisibili. Ma la nostra è davvero invisibile come patologia? Io non credo. L’emicrania ha un impatto sulla vita sociale e relazionale di tutti coloro…